Multilateralismo e reciprocità

Il commissario europeo per i partenariati internazionali, Jutta Urpilainen, ha chiesto un maggiore multilateralismo in tempi di covid-19. Anche se il virus sta costringendo le persone a rimanere a distanza, gli attori internazionali devono continuare a collaborare e tessere relazioni. Le tre “linee di azione” per l’emergenza sono: soddisfare le esigenze essenziali (ad es. DPI), sostenere la ricerca, la salute, i sistemi sociali e idrici dei paesi membri e collaborare con le istituzioni finanziarie internazionali per attenuare le ricadute economiche derivanti dalla pandemia.

Commercio

La DG-Commercio della Commissione ha pubblicato una valutazione dell’impatto della pandemia sul commercio globale ed europeo. I principali risultati del rapporto sono che si stima che il commercio globale diminuirà del 9,7%, nonché una riduzione del 9,2% nelle esportazioni di beni e servizi extra-UE27 e una diminuzione dell’8,8% delle importazioni extra-UE27 nel 2020. Questo è in contrasto con le stime del WTO secondo cui il commercio mondiale potrebbe ridursi tra il 13% e il 32% nel corso dell’anno. Il rapporto suggerisce le incertezze causate dalla pandemia e ha annunciato nuove stime per maggio.

La Commissione pubblica orientamenti relativi alle autorizzazioni all’esportazione dei dispositivi di protezione individuale

La Commissione europea ha annunciato l’estensione del regime di autorizzazione all’esportazione di DPI attualmente in vigore, ma adatterà il campo di applicazione dei prodotti interessati e migliorerà il processo di autorizzazione. La Commissione stava inoltre discutendo il campo di applicazione delle norme con gli Stati membri e che il nuovo regime avrebbe esentato i paesi dei Balcani e gli scopi umanitari. È  stata creata una Clearing House per esaminare le esigenze, le richieste e le carenze degli Stati membri.

Rapporti OMS-UE

Dopo che il presidente Trump ha annunciato che avrebbe fermato i finanziamenti statunitensi per l’OMS, il commissario  europeo Kyriakides (Sanità) che l’alto rappresentante Borrell sono usciti a sostegno dell’organizzazione. Kyriakides ha esortato i ministri della salute in una conference call a “dimostrare chiaramente il vostro sostegno all’OMS poiché, senza il nostro supporto, questa organizzazione vitale non può svolgere il suo ruolo”.

Agricoltura

È stata resa nota una pubblicazione periodica sui mercati agricoli della Commissione europea che valuta le tendenze e le prospettive del mercato agroalimentare. Secondo la pubblicazione, la pandemia ha portato nuove sfide per i produttori, e il mercato agricolo si sta adattando in modo flessibile. In particolare, il comportamento dei consumatori è cambiato dopo l’introduzione di un blocco generalizzato in tutta l’UE, ad esempio i prodotti secchi e di stoccaggio come pasta e riso hanno visto un aumento della domanda.